Loading...
Lazio – I mercati ieri, i mercati oggi 2018-07-12T14:15:42+00:00

Project Description

Lazio – I mercati ieri, i mercati oggi

Capacità max:  da 2 a 15 persone

Descrizione

I Mercati Traianei, il Mercato del Testaccio
Qual miglior modo di conoscere una cultura e apprezzarne la tradizione partendo dalla conoscenza di come erano gli antichi mercati per arrivare a quelli di oggi.
Un viaggio dal passato al presente con un esperto storyteller che ci porterà alla scoperta dei Mercati Traianei un esempio della presenza di attività amministrative, ma anche commerciali volute nel Foro Romano centro delle attività dell’Impero.
Una scoperta e una passeggiata calpestando le antiche strade di Roma piene di vibranti attività di un popolo che ha lasciato un segno non solo nella propria Capitale, ma in tutti i luoghi che ha attraversato.
I negozianti hanno cominciato la nuova giornata. Alcuni già fanno affari, altri non hanno terminato di esporre i loro prodotti per la vendita, altri ancora, in ritardo per le consegne arrivate di notte, hanno perso ore di sonno e stanno smontando solo adesso le pesanti ante che hanno protetto i loro beni. Il sistema di chiusura delle tabernae (così i romani chiamano negozi e botteghe) segue una formula praticamente “universale” in tutto l’Impero, un po’ come in età moderna si usano le saracinesche. I negozianti impiegano pesanti ante in legno, strette e alte, messe una accanto all’altra. Le infilano in profonde scanalature della soglia di marmo (ancora ben visibili oggi in tutti i siti archeologici, Pompei in testa)” cit. Alberto Angela
E dopo questo sogno attraverso le testimonianze dell’Antica Roma giungiamo agli odierni mercati di Roma, come quello del Testaccio, rinnovato di recente con un aspetto contemporaneo con tanta luce, tanti colori, tanti sorrisi e dove  i banchi dei veterani si alternano alle proposte più innovative, mostrandoti una Roma autentica, capace di incantare e di sperimentare.
Prodotti freschi, autentici e genuini, è il non plus ultra per chi ama lo street food, i piatti golosi, le materie prime eccellenti.
Ma non solo, il richiamo con la Roma Antica perché il Testaccio presenta un un’area archeologica del “Nuovo Mercato Testaccio” con un vero e proprio Museo Diffuso.
Un complesso archeologico dalle caratteristiche assolutamente uniche: quelle della splendida Roma.

.

  • Posizione : Roma

  • Aeroporto : Roma Fiumicino – FCO a 28 km   Roma Ciampino – CIA  a 14 km

  • Stazione : Roma Termini a 4,5 km

Richiedi informazioni su questa Esperienza

Ai sensi della legge art. 13 del D.Lgs. UE 679/2016 (Codice Privacy) sulla tutela della privacy, si conferma di aver letto l'informativa al link a fondo pagina e si autorizza il trattamento dei dati personali inviati:

  • Compila il form con i tuoi dati

  • Un nostro operatore ti contatterà nel più breve tempo possibile