Tenuta di Artimino

Tenuta di Artimino 2017-07-24T13:28:06+02:00

Project Description

Numero sale: 5
Capienza max: 230 posti, 154 m²

Descrizione

Tenuta Artimino, costruita nel 1596 su disegno di Bernardo Buontalenti come dimora di caccia di Ferdinando I de’Medici, oggi patrimonio Unesco. La Villa, composta da 5 saloni che possono ospitare fino a 230 partecipanti ciascuno e 23 salette attigue, rappresenta il luogo ideale per eventi, meeting e congressi. La struttura dispone anche di un ampio parco che si presta ottimamente per attività di team building, cene di gala e matrimoni, da cui si può godere di un suggestivo panorama.

Sale

Salone degli Armigeri

Teatro : 200
Ferro di Cavallo :
50
Classe :
70
Cena di Gala :
180

Cantine Granducali

Cena di Gala : 140

Salone del Leone / Salone dell’ Orso

Teatro : 230
Ferro di Cavallo : 55
Classe : 80
Cena di Gala : 200

Salone del Toro

Teatro : 140
Ferro di Cavallo :
50
Classe :
60
Cena di Gala : 130

Ristorante Biagio Pignatta

Teatro : 40
Ferro di Cavallo :
15
Classe :
18
Cena di Gala :
50

Camere

N. Camere Classic : 14
N. Camere Superior : 15
N. Camere Executive : 8
Monolocale (max. 2 pax) : 10
Bilocale (max. 4 pax) : 30
Trilocale (max. 6 pax) : 15

Spazi Esterni

  • Posizione : Campagna

  • Aeroporto : Firenze – FLR a 20 km

  • Stazione :  Firenze S. Maria Novella a 23 km

La Tenuta di Artimino, a soli 24 chilometri da Firenze, è un angolo di paradiso circondato da oliveti e vigneti. 700 ettari immersi nella campagna toscana, su cui domina maestosa la Villa Medicea “La Ferdinanda”, patrimonio Unesco.

INVIA RICHIESTA